Odino

Odino

2015

Designer

Maria Felicita Achille

Odino mobile vetrina per zona pranzo e living, dalle forme semplici, squadrate e regolari, a composizione asimmetrica.

E’ costituito da due mobili in legno, separati fra loro da un vuoto centrale che parte da pavimento e corre lungo tutta l’altezza fino all’unico elemento d’unione nella parte superiore, costituito da una fascia di copertura.

L’asse verticale in massello, ad andamento curvilineo, funge da perno all’intera struttura del mobile e, con un gioco d’incastri, fuoriesce rispetto il limite superiore.

La prima unità è un vano aperto caratterizzato da una colorazione scura, a contrasto con le tinte tenui della seconda unità, concepita come vano chiuso con elementi vetrati trasparenti.

Per adempiere alle funzioni di spazio espositivo, le vetrine sono dotate di mensole per la collocazione di oggetti; nel dettaglio i ripiani del blocco scuro sono in legno massello a taglio irregolare, mentre quelli del blocco chiaro sono in vetro, di forma regolare e protetti da un’anta in cristallo trasparente.

Il sistema di illuminazione a piccoli fasci luminosi conferisce movimento, diffondendo il bagliore da un lato all’altro del mobile, attraverso il montante verticale