Klimt

Klimt

Klimt

2015

Designer

Carmen Barrantes, Vanessa Barrantes

La nascita di Klimt, è stata fortemente influenzata dall’opera intitolata “L’albero della Vita” del maestro austriaco Gustav Klimt, per la sua dettagliata geometria, preziosismo, bidimensionalità e linee curve.
Klimt rappresenta la nascita di un tavolo che vuole coniugare al design, arte ed eleganza.

Influenzate dalla tecnica del maestro austriaco si è volutamente riportare la sua tecnica su un complemento d’arredo importante come il tavolo da pranzo, ottenendo un elemento forte del suo linguaggio.

Lo sviluppo dei rami di legno secondo il linguaggio artistico di Klimt, attraverso la geometria circolare, ha dato vita ad un albero visto dall’alto, in cui le geometrie fluide colpiscono l’osservatore.

Tra i rami vi sono inserite elementi trasparenti che risaltano i rami e che possono permettere l’attraversamento della luce naturale proprio come avviene in natura. Il tronco centrale anch’esso in legno segue l’andamento curvo dell’albero.

L’unico elemento del tavolo che si stacca è la base del tavolo, costituito da un elemento in acciaio lucido con finitura a specchio, quasi a rappresentare uno specchio d’acqua, che riflette i rami che si sviluppano su di esso.